Vai ai contenuti

Menu principale:

Il Pertus di Colombano Romean

Luoghi da vedere
Il Gran Pertus (in piemontese grande buco) è una galleria artificiale lunga 433 metri scavata nella montagna di Exilles, in val di Susa, tra il 1526 e il 1533 da Colombano Romean,si trova in prossimità della cima dei Quattro Denti di Chiomonte.
E’ raggiungibile dalla Frazione Ramats, percorrendo la strada sterrata fino alle grange Rigaud (quota 1450 m.s.l.m.) e da lì seguendo il sentiero per la cima dei Quattro Denti.E’ inoltre raggiungibile da Exilles attraverso la Frazione Cels, percorrendo la strada sterrata fino alle Grange Ambournet e quindi a piedi lungo il sentiero per la cima dei quattro Denti.
Il Pertus fora la montagna tra i 2020 e i 2050 metri s.l.m. e fu costruito per convogliare in Val di Susa le acque della vicina Val Clarea. È tuttora funzionante ed utilizzato per l'irrigazione dei campi e dei prati delle borgate di Cels e Ramats.
La visita del Pertus è consigliata nel periodo autunnale, quando la portata d’acqua è limitata.
Per la visita occorre munirsi di una torcia (meglio una frontale) ed indossare un abbigliamento che non soffra né il fango, né lo strascinamento sulle rocce.
Per visite guidate si può contattare il CAI – Sez. di Chiomonte – Tel. 3381248917
Tempo di percorrenza: h. 2,30/3 circa a piedi dalla frazione Ramats o Cels
altre info sul pertus si trovano sul sito del Comune di Chiomonte
https://www.comune.chiomonte.to.it/arte-e-cultura/il-pertus-di-colombano-romean/

Torna ai contenuti | Torna al menu